Forum Donne Mediterraneo

read Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo (FIDM)
read 59esima sessione della Commissione sulla Condizione delle Donne
read ATTI Incontro Internazionale settembre 2014
read Volume CULTURA, ALIMENTAZIONE E VIOLENZE: STORIE DI DONNE DI OGNI ETA' E PAESE
read DICHIARAZIONE FINALE DI TORINO
read REPORT Incontro Internazionale Etica Globale e Pari Opportunità, 2° Congresso di Medio Termine EFUCA
read VI ASPETTIAMO A TORINO
read NEWSLETTER 5 Incontro Internazionale Etica Globale e Pari Opportunità
read NEWSLETTER 4 Incontro Internazionale Etica Globale e Pari Opportunità
read Patrocinio dell'UNESCO per l'Incontro Internazionale Etica Globale e Pari Opportunità
read Video della conferenza stampa del 2 luglio 2014
read Conferenza stampa di presentazione dell'Incontro Internazionale Etica Globale e Pari Opportunità
read NEWSLETTER 3 Incontro Internazionale Etica Globale e Pari Opportunità
read Newsletter 2 Incontro Internazionale Etica Globale e Pari Opportunità
read Newsletter 2 Incontro Internazionale di Formazione "Etica Globale e Pari Opportunità"
read CONCORSO INTERNAZIONALE Cultura, alimentazione, violenza: storie di donne di ogni età e Paese
read Incontro internazionale di Formazione Etica Globale e Pari Opportunità: il contributo delle donne allo sviluppo d'Europa e del Mediterraneo
read Premio di Laurea Tullia Romagnoli Carettoni

Attività 2014

read Le rivoluzioni nei Paesi del Maghreb: per le donne opportunità o regresso? 30 maggio 2013
read 58 sessione Commissione sullo Stato delle Donne
read CONFERENZA INTERNAZIONALE L'Acropoli: un monumento unico del Patrimonio dell'Umanità - Il ritorno dei marmi
read CONFERENZA INTERNAZIONALE L'Acropoli: un monumento unico del Patrimonio dell'Umanità - Il ritorno dei marmi
read UN WEEKEND PER IL PATRIMONIO PIEMONTESE
read Convegno "Santa Caterina d'Alessandria dei segni e dei poteri"

Attività 2011

read Le Donne fanno economia marzo 2011
read LE DONNE FANNO...ECONOMIA
read Il FIDM partecipa alla 55esima Conferenza Generale sullo Stato delle Donne
read Relazione finale 55esima Commissione sullo Stato delle Donne

Attività 2010

read "Principi e metodi di un'educazione finanziaria per il XXI secolo: risparmio, credito e investimenti"
read 18 - 20 novembre 2010: Principi e metodi di un'educazione finanziaria per il XXI secolo: risparmio, credito ed investimenti
read La risposta delle donne alla crisi economica mondiale

Attivita' 2009

read Tavola Rotonda Pari opportunità per TUTTI e Workshop Promozione del ruolo femminile -21 novembre 2009
read 8 marzo a Torino e in Provincia
read 8 marzo 2009 - On line gli interventi dell'Incontro Internazionale del 10 dicembre 2008
read Conferenza internazionale: The Global Financial Crisis - Implications For Women

Attività 2008

read 10 dicembre 2008. Costruire la Pace con il Dialogo Interculturale: la parola alle donne di Palestina, Israele e Italia
read 8 maggio 2008. Palestina ed Israele. Donne e Organizzazioni Internazionali insieme per il Dialogo e la Pace
read CONCORSO "La Fabbrica nel Paesaggio 2012"

Attività 2007

read 14-15 giugno 2007. Incontro Internazionale di Formazione
read 23 ottobre 2007. Seminario Pari Opportunita' per tutti in Italia e nel bacino del Mediterraneo

Attivita' 2005

read 23-26 novembre 2005. VI Congresso FIDM

Pubblicazioni

etica globale

Quaderno 107 Etica Globale e Pari Opportunità: Il Contributo delle Donne allo Sviluppo dell'Europe e del Mediterraneo

2° CONGRESSO DI MEDIO TERMINE DELLA FEDERAZIONE EUROPEA DEI CLUB, CENTRI E ASSOCIAZIONI UNESCO (EFUCA/FEACU) TORINO, ITALIA, 11/14 SETTEMBRE 2014 DOCUMENTS AND INTERVENTIONS
Centro UNESCO di Torino Collana Ricerca e Didattica , 2014, LIBRO

libro donne

CULTURA, ALIMENTAZIONE E VIOLENZE: STORIE DI DONNE DI OGNI ETÁ E PAESE


Centro UNESCO di Torino , 2014, LIBRO

Quaderno 103 "LE RIVOLUZIONI NEI PAESI DEL MAGHREB: PER LE DONNE OPPORTUNITA' O REGRESSO?"

Presentazione della ricerca UE "I diritti delle donne nelle transizioni democratiche. La Primavera araba". Roma, 20 maggio 2013, Camera dei Deputati.
Centro UNESCO di Torino, 2013, LIBRO

Quaderno 76 cover

1948-2008 60mo Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Costruire la Pace con il Dialogo Interculturale: la parola alle donne di Palestina, Israele e Italia
Collana Ricerca e Didattica Centro UNESCO di Torino, 2009, LIBRO

Viedo Melting Box 2007

Il Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo: Melting Box

Atti del Seminario \'Pari Opportunita\' per Tutti in Italia e nel bacino del Mediterraneo\', Torino 23 ottobre 2007, Lingotto Fiere
A cura del Centro UNESCO di Torino , 2008, LIBRO

quaderno 69 cover

QUADERNO 69

Palestina e Israele. Donne e Organizzazioni Internazionali insieme per il Dialogo e la Pace
Collana Ricerca e DIdattica Centro UNESCO di Torino, 2008, LIBRO

14-15 giugno 2007

Pari opportunita' per tutti in Italia e nel bacino euro-mediterraneo

Atti dell\'Incontro Internazionale di Formazione organizzato dal Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo, Torino 14-15 giugno 2007
Italiano, Inglese, Francese, 2007, LIBRO

I Diritti dell\'uomo e i Diritti della donna nei Balcani

I Diritti Umani e i Diritti della donna: quale la situazione nel mediterraneo e nei Balcani?

Seminario Internazionale, atti
Centro UNESCO Torino, 2004, LIBRO

donne migrazione e dialogo interculturale

DONNE, MIGRAZIONE E DIALOGO INTERCULTURALE: TORINO ED IL MEDITERRANEO

Atti del Seminario Internazionale di Torino 5 aprile 2003
Edizione in italiano, inglese e francese, 2003, LIBRO

FIDM 1997 cover

IL FORUM INTERNAZIONALE DELLE DONNE DEL MEDITERRANEO - RESEAU UNESCO A TORINO

Atti del Convegno di presentazione del 17 ottobre 1997
Edizione in italiano, inglese, francese, 1998, LIBRO

avventura della donna

L'AVVENTURA DELLA DONNA DEL SUD E NORD DEL MEDITERRANEO: QUALI DIRITTI, QUALI DOVERI ?

Atti del Seminario svoltosi a Torino il 3 luglio 1998
Edizione in italiano, inglese, francese, 1998, LIBRO

08 APR 2014

Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo (FIDM)

Logo FIDM

ONG UNESCO e ECOSOC

Il Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo (FIDM) è un'Organizzazione Non Governativa a carattere internazionale, ONG UNESCO - ECOSOC, ossia una rete organizzativa nata sotto l'egida dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura.

L'Associazione nasce nel 1992 a Valencia grazie alla collaborazione di numerose donne provenienti dai paesi del bacino mediterraneo, dell'Istituto delle donne di Valencia e dell'UNESCO. Sotto la Presidenza della Sen. Tullia Carettoni, Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, l'Associazione acquista e amplia la sua visibilità sul piano internazionale. Ne è testimonianza la delegazione invitata a Pechino nel 1995. Inoltre nel 1997 si è attuato il trasferimento del Segretariato Internazionale da Valencia a Torino, con la nomina a Segretaria Generale della Prof.ssa Maria Paola Azzario Chiesa.

Dal 1999, è stato creato, dalla sinergia del Centro UNESCO di Torino e del Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo, il Centro Ipazia-UNESCO, con il fine di sostenere lo studio, la ricerca e la formazione, in particolare delle donne scienziato, del Mediterraneo e dei Balcani.

Dal 2004 si è anche creata la Sezione Italia che, in sinergia con il Centro UNESCO ed il Centro IPAZIA, cura le attività nazionali e le ricerche mediterranee.

 

FINALITA’ E OBIETTIVI

Il suo fine principale del FIDM  è favorire la collaborazione e lo scambio di esperienze tra le donne dei paesi del bacino del Mediterraneo, in modo da formulare, proporre e attuare soluzioni sostenibili per il miglioramento effettivo della condizione della donna a livello globale ed, nello specifico, a livello mediterraneo.

Poiché l'Associazione fonda le sue attività sulla convinzione che privilegiare l'azione culturale sia una delle possibilità concrete per favorire e costruire realmente la comprensione tra i popoli del Mediterraneo, i suoi obiettivi primari sono:

•consolidare una piattaforma di azione di organizzazioni non governative e collettivi di donne dell'area mediterranea, che si ispiri e tenga conto delle indicazioni ONU e UNESCO;

•stabilire reti di relazioni tra le donne in special modo con i popoli e le comunità dell'area del Mediterraneo, che stimolino il dialogo e realizzino progetti di cooperazione;

•ricercare e coltivare le sinergie tra le istituzioni (locali, nazionali e internazionali) e la società civile (in particolare l'associazionismo);

•promuovere lo studio e la ricerca nella regione mediterranea, al fine di contribuire ad una migliore conoscenza della condizione femminile, nel contesto  economico, professionale, sociale, politico e culturale dell'area e delle singole realtà.

· finalizzare tali studi all'elaborazione di conclusioni e proposte concrete di attuazione.

 

STRUMENTI

Gli obiettivi vengono perseguiti attraverso l'organizzazione di Incontri di Formazione, Congressi Internazionali, la costituzione di reti di associazioni locali e nazionali e di centri di documentazione, l'attuazione di manifestazioni a carattere artistico, culturale, sociale, la partecipazione attiva ai programmi e alle iniziative di settore dell'ONU e delle sue Agenzie (in particolare l'UNESCO).

 

 

I Congressi Internazionali:

- I Congresso, Valencia (Spagna), novembre 1992: "La donna creatrice e trasmettitrice di culture nel bacino Mediterraneo: il Mediterraneo area di incontro".

- II Congresso, Tunisi (Tunisia), giugno 1995: "Il tempo delle donne del Mediterraneo".

- III Congresso, Torino (Italia), gennaio1999: "Donne, Scienze, Biotecnologie: quale avvenire per il Mediterraneo?", ha rappresentato il contributo dell'area mediterranea alla Conferenza Mondiale UNESCO "La Scienza per il XXI secolo: un nuovo impegno" (Budapest, giugno 1999).

- IV Congresso, Dubrovnik (Croazia), luglio 2001: “Le donne e la città: dalla periferia al centro”.

- V Congresso, Atene (Grecia),  ottobre 2003: “Donne, migrazione e dialogo interculturale”

- VI Congresso, Torino (Italia),  novembre 2005: “A 10 anni da Pechino e Barcellona, le politiche Euro-mediterranee dal partenariato al ‘buon vicinato’. Posizione e diritti delle donne tra realtà e utopia”

 

Corsi  ed Incontri di Formazione

- Seminario Internazionale "L'avventura della donna del Sud e Nord del Mediterraneo: quali diritti, quali doveri?" (Torino, 3/7/1998).

- Corso “Femmes, Science et Développement: Création d’un réseau de formatrices au service du développement de la formation des femmes du bassin Méditerranéen dans le domaine des sciences et biotechnologies”, Torino 2000-2003. 4 corsi di formazione a Torino ed on line dal 2000 al 2003 per 80 donne leader di 10 differenti paesi del Sud del Mediterraneo 

- Seminario Internazionale “Comunicare in rete” (Torino, 15/02/02)

- Seminario Internazionale “ I diritti umani e i diritti della donna: qual è la situazione nel Mediterraneo e nei Balcani?” (Torino, 4/12/2005).

- Incontro Internazionale di Formazione “Pari Opportunità per Tutti in Italia e nel bacino del Mediterraneo” (Torino,14-15/06/2007)

- Incontro Internazionale “Costruire la Pace con il Dialogo Interculturale: la parola alle donne di Palestina, Israele e Italia” (Torino, 10/12/2008)

- Corso di Formazione per formatrici di Piemonte, Mediterraneo e Balcani “ La risposta delle donne alla crisi economica mondiale. Principi e metodi di un’educazione finanziaria per il XX secolo: risparmio, credito, investimenti” in collaborazione con il Centro Ipazia-UNESCO, (Torino, 18-21/11/2010)

- Corso di Formazione “ Le donne fanno…economia” in collaborazione con il Centro Ipazia-UNESCO, (Torino, 26-27/3/2011)

 

Ricerche in collaborazione con il Centro IPAZIA

Per il biennio 2008-2009 è stato realizzato, con il contributo della Fondazione CRT – Progetto Alfieri, lo studio: “Ricerca, sviluppo e sperimentazione sul campo di buone pratiche per il miglioramento delle Pari Opportunità per tutti”.

 

 Partecipazione ai grandi eventi mondiali:

-    IV Conferenza Mondiale sulla Donna: mozione e partecipazione ai lavori di una delegazione del F.I.D.M. (Pechino, 1995).

- Partecipazione alla “Conferenza mondiale UNESCO per la Scienza nel XXI secolo, un nuovo impegno” (Budapest, 26 giugno - 1 luglio 1999) e mandato UNESCO per la costituzione del Centro Internazionale IPAZIA dedicato a studi e ricerche su Mediterraneo e Balcani.

- Partecipazione alle Assemblee ONU (New York) sulla condizione femminile dal 1995. In particolare alla XLIII Sessione della Commissione delle Nazioni Unite sullo Status della Donna (New York, marzo 2000): partecipazione ai lavori di una delegazione per la presentazione delle attività del Forum e dei risultati finali del III Congresso di Torino.

Ad ogni incontro è seguita una pubblicazione, per un totale di 20 opere, consultabili presso il Centro UNESCO di Torino

 

SITO INTERNET

Dal 2003 il Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo e il Centro UNESCO di Torino danno vita al Centro Internazionale Ipazia-UNESCO. Donne e Scienza. Ricerche, studi e formazione per il Mediterraneo e i Balcani. Per ulteriori informazioni è consultabile anche il sito web www.womensciencenet.org.